Baktus Mayflower ai Ferri

Ho ideato uno schema rapido e divertente per realizzare dei Baktus davvero unici ai ferri. Pefetti come regali di Natale o pensierini per una persona speciale!


L’idea mi è venuta mentre lavoravo uno scialle con uno splendido cake sfumato, il Mayflower della Hobbii. E’ un cake in misto cotone molto morbido e caldo che però non è ritorto. Io l’ho scelto perchè mi piace molto l’effetto del filato non ritorto ma, se siete soprattutto alle prime armi, vi consiglio di utilizzare un cake ritorto tipo il Twister che potete trovare in un’infinità di splendidi colori ed è molto più semplice da lavorare.

Con un Cake ci vengono 3 baktus. In questo modo utilizzeremo solo una parte della sfumatura rendendo il lavoro ancora più bello e creando 3 baktus diversi.

A questo link trovi i miei video con tutta la spiegazione:
Prima Parte – Avvio e punto traforato
Seconda Parte – Triangoli di Ferri Accorciati

Materiale e Misure:

circa 65-70 gr di filato Mayflower (non ritorto) o Twister (Ritorto) della Hobbii – ogni cake pesa 200 gr e ci vengono 3 baktus
Ferri n. 4
Alcuni marcapunti per i ferri accorciati

Il Baktus finito misura 160 cm da punta a punta e circa 30 cm nella parte più larga.

Lavorazione:

Si lavora facendo un aumento ogni 2 giri e realizzando dei triangoli di ferri accorciati che daranno movimento ed originalità al baktus.
Ogni giro a dritto inizierà con un aumento e finirà con una diminuzione
Ogni giro a rovescio finirà con un aumento.
Di seguito trovate il file PDF da scaricare con tutta la spiegazione, io ho alternato alcune strisce di un semplice punto traforato, a dei triangoli di ferri accorciati lavorati semplicemente a maglia legaccio. Si lavora senza tagliare mai il filo e sfruttando i bellissimi cambi di colore di questi cake.
L’effetto finale è davvero unico e incredibile e la lavorazione scorrerà veloce e divertente.

A questo link trovi i miei video con tutta la spiegazione:
Prima Parte – Avvio e punto traforato
Seconda Parte – Triangoli di Ferri Accorciati

Se realizzate questo baktus e vi fa piacere, pubblico volentieri le vostre foto. Potete mandarmele sulla mia pagina Facebook o sulla mia mail [email protected] indicando il nome con il quale volete sia pubblicata. (Cliccate sulle foto per ingrandirle)

Seguimi su:

Potrebbero interessarti anche...

15 risposte

  1. Amelia ha detto:

    Un altra bellissima scialla. Non ho visto una traduzione in Englese per Baktus Mayflower scialla/sciarpa. E` possibile prendere una traduzione in Englese- nel modo Americano? Knit one, Purl 5, Knit two together, Knit 1 front and back, ecc? How trovato la traduzione Englese per la bellissima twister stola. Grazie. E` la piu` bella che ho mai visto!
    Sono molto motivata per impararla. Io cerco per tutte le scheme tue scritte in Englese, adesso, perche sono cosi` belle! Ho bisogno dei tutorial. Vorrei ricevere tutte le tue disegni!
    Complimenti e Grazie,

  2. Amelia ha detto:

    Mi dispiace:
    Ho trovato
    tutti i tuoi disegni
    Inglese
    Si e` possibile, mi puo` dare un avviso per un disegno semplice per una scialla e una maglia, in Inglese, per favore?

  3. Lucia Battisti ha detto:

    Buonasera Lucia sto confezionando il baktus volevo per cortesia un chiarimento, quando sono arrivata alla metà ( 30 cm.) non devo più aumentare al rovescio come ho sempre fatto? Se per cortesia mi può aiutare grazie

    • LaCasettaDiLucia ha detto:

      Salve Lucia, questo Baktus si lavora con gli aumenti e le diminuzioni su ogni giro, segui lo schema in PDF e trovi tutte le istruzioni. Mandami la foro che la pubblico volentieri sulla mia pagina!!!

      • Lucia Battisti ha detto:

        Buona sera Lucia ho finto il baktus poi le mando foto. Grazie per i suoi progetti che posso consultare e realizzare sono veramente preziosi come anche le sue spiegazioni precise e intuitive. Grazie

    • fiorella ha detto:

      buongiorno .sto facendo il baktus con il filato May flower con punto traforato e ferri accorciati . sono arrivata a 30 cm ma purtroppo non riesco a fare il lavoro a ritroso .mi sono persa.perche nn ho capito se all inizio del ferro a diritto facendo 1 m dir 1 m passata 1m dir 1accavallato se alla fine del ferro quando mi rimangono 3 maglie faccio sempre un gett 2m ins a dir e una maglia a dir? questo e il mio problema .se puo aiutarmi grazie

      • LaCasettaDiLucia ha detto:

        Salve Fiorella, non ho capito bene la domanda ma sul pdf trovi lo schema scritto riga per riga, non dovresti avere problemi a seguirlo.

  4. Scarlett ha detto:

    Carissima Lucia,
    ne ho fatti già tre o quattro, tutti per regali, lo schema del tuo bellissimo baktus è perfetto e si segue benissimo
    Volevo chiederti se sia possibile ingrandirlo e come potrei fare…ne sto facendo uno con un filato molto sottile e mi piacerebbe averlo più largo…per ora sto aumentando la prima fascia in basso a punto legaccio senza ferri accorciati, che dici?
    Grazie mille per averlo condiviso con noi!

    • LaCasettaDiLucia ha detto:

      MI fa davvero piacere! MI piacerebbe anche vederli, se mi mandi la foto su facebook la pubblico con piacere qua!

      • Scarlett ha detto:

        grazie! Purtroppo ho fatto una foto “di servizio” solo all’ultimo fatto, già regalato, e gli altri non li ho fotografati…aspetto di finire questo e te lo manderò, fatto in un filato molto bello in seta e alpaca di Malabrigo ma veramente sottile, spero che venga sufficientemente grande
        Come ti chiedevo non so come ingrandirlo…

        • LaCasettaDiLucia ha detto:

          Per ingrandirlo devi semplicemente continuare a fare le stesse cose fino a che hai voglia. Io ho fatto il tutorial per un baktus ma in realtà ho poi continuato e ho fatto uno splendido scialle per mia sorella.

  5. gloria ha detto:

    Ciao Lucia, cortesemente avrei bisogno di un chiarimento sull’ultima parte a legaccio del baktus, cosa significa fare circa 10 giri a legaccio: “con le normali regole dei primi giri”? A quali giri fai riferimento? Puoi cortesemente spiegarmi cosa intendi? Grazie mille per la pazienza. Un saluto. Gloria

    • LaCasettaDiLucia ha detto:

      Salve Gloria, questo baktus non ha un bordo finale quindi puoi interrompere quando vuoi e avrai sempre la forma a triangolo se alterni i vari motivi. Io consiglio di finire dopo un giro a maglia legaccio per avere un bordo un po’ più “stabile” e meglio rifinito. Sempre seguendo le normali regole degli altri giri da ripetere come vedi nello schema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.