Cestino facilissimo per principianti a uncinetto

Vi presento un progetto semplice semplice per realizzare un cestino della misura e altezza che preferite. Io ho utilizzato un filato natalizio che lo rende perfetto per fare dei pensierini ad amici e parenti. Potete riempirli di caramelle, cioccolatini, biscotti fatti in casa o utilizzarli per regalare una stella di natale o una piantina in vaso. Si realizzano in pochi minuti e non ci si stanca mai di farli!!!!

Materiale:

Uncinetto n.6
Filato Kamut color Geranio di Filatidiscount. Con un gomitolo potete realizzare un cestino grande e uno piccolo.

Lavorazione:

Clicca qua per il video tutorial completo.
La prima maglia alta di ogni giro viene sostituita da 3 catenelle e chiudo in cerchio ogni giro con 1 maglia bassissima attaccandomi alla terza catenella di inizio giro.

Avvio: cerchio magico
Giro 1: 8 Maglie alte nel cerchio magico
Giro 2: 2 Maglie alte sopra ogni maglia alta del giro precedente = 16 maglie
Giro 3: “1 Maglia alta sulla prima maglia alta + 2 Maglie alte sopra la seconda maglia alta” ripeto su tutte le maglie e ottengo 24 maglie.
Giro 4: “1 Maglia alta su ciascuna delle prime 2 maglie alte + 2 Maglie alte sopra la terza maglia alta” ripeto su tutte le maglie = 32 maglie.
Giro 5: “1 Maglia alta su ciascuna delle prime 3 maglie alte + 2 Maglie alte sopra la quarta maglia alta” ripeto su tutte le maglie = 40 maglie.

Continuiamo quindi aumentando 1 Maglia singola in più ad ogni giro fino alla larghezza desiderata. Quando siamo soddisfatti della larghezza ottenuta, iniziamo a fare dei giri con 1 Maglia alta su ogni maglia alta del giro precedente in modo da salire senza aumenti.
L’ultimo giro possiamo farlo a maglia bassa o a punto gambero se preferite.

E se lo realizzate mandatemi la foto che le condivido con piacere (cliccate sulle foto per ingrandirle). Chi vuole essere pubblicato può mandarmi un messaggio su facebook o alla mia mail [email protected] allegando una bella foto e indicando il nome con il quale volete essere pubblicate.

Seguimi su:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.