Punto Strega a Uncinetto – Lavorazione Lineare e Triangolare con aumenti

Oggi vi propongo il Punto Strega, il punto più morbido e leggero che si possa lavorare ad uncinetto.
Un punto davvero bellissimo che si adatta perfettamente a coprispalle primaverili ed estivi ma anche a sciarpe leggere e calde se lavorate con la lana giusta.
E’ molto usato anche in bigiotteria in quanto consente di creare la base per molte collane.

E’ davvero semplice, l’unica difficoltà sta nel farci un po’ la mano perchè dovremo creare delle maglie allungate senza riferimenti esatti ma cercando di farle tutte ad occhio alla stessa lunghezza.

Più difficile a dirsi che a farsi comunque… vedrete che dopo i primi giri, il lavoro procederà veloce e bellissimo!

Vi propongo sia la lavorazione in lineare che consente di fare stole o lavorazioni quadrate o rettangolari, sia la versione triangolare per gli scialle.

Vi spiego come fare il punto e poi come fare la lavorazione.

Se preferite trovate anche i video con tutta la spiegazione a questi link:
Punto Strega Lavorazione Lineare
Punto Strega Lavorazione Triangolare

Realizzare il punto Strega:

Foto 1


Facciamo il solito cappio sull’uncinetto e poi una catenella.
Il filo che adesso abbiamo sull’uncinetto, lo tiriamo verso l’alto fino a creare una maglia allungata.
(Foto 1)


Foto 2

La misura di questa maglia è il segreto per la bellezza del lavoro. Se la fate troppo piccola, non si vedrà l’effetto del punto, se la fate troppo grande, otterrete l’effetto “rete del pollaio” e non sarà molto bello.
Io come riferimento, calcolo un cappio nel quale entri la punta del mio dito mignolo. Fate un po’ di prove e trovate la misura che preferite. Dovrete cercare di mantenere uguale per tutta la lavorazione.

Ok… una volta allungata la maglia, passiamo il filo dietro l’uncinetto e lo carichiamo sopra in modo da formare una “V”. (Foto 2)

Foto 3

Teniamo stretti questi fili tra l’indice e il pollice della mano sinistra in modo da non farli muovere (se si tirano si potrebbe allargare o stringere la maglia). 

Passiamo il filo che è sull’uncinetto dietro il filo caricato e dentro il cappio di partenza. (Foto 3)

Foto 4

Poi rientriamo con la punta dell’uncinetto in mezzo alla “V” che stiamo tenendo tra le dita (alla destra dell’uncinetto deve rimanere il filo caricato e alla sinistra la maglia allungata di partenza). 
(Foto 4)


Foto 5





Prendiamo il filo e lo carichiamo sull’uncinetto in modo da avere 2 maglie. (Foto 5 e 6)


Foto 6
Foto 7

















Le chiudiamo come una normale maglia bassa.

(Foto 7 e 8)

Foto 8




Ecco qua. Complicato da spiegare ma davvero semplice da fare. Il cappio che abbiamo adesso sull’uncinetto sarà il nuovo punto di partenza per un altro punto strega.

Foto 9





Il punto Strega è quindi formato dalla maglia allungata più la maglia bassa di chiusura che terrà ben ferma la lavorazione

Nella foto 9 vediamo due punti strega




Lavorare il punto Strega:

Il punto si lavora formando dei rombi  che poi daranno come effetto finale l’impressione di vedere una sorta di fiorellini con i nodini al centro e le maglie allungate a formare i petali.
Per crearli però li dobbiamo visualizzare come rombi formati da 4 maglie allungate.



Clicca qua per  la spiegazione della lavorazione Lineare per realizzare sciarpe, stole, e qualsiasi creazione rettangolare.





Clicca qua per la spiegazione della lavorazione Triangolare e degli aumenti.




Seguimi su:

Potrebbero interessarti anche...

5 risposte

  1. Amelia ha detto:

    Ciao.
    Ho fatto uno scialle con il punto strega, ma… ha un giro di chiusura? Oppure finisce così, con un giro normale?

  1. 24 Marzo 2019

    […] anche il video a questo link Vi spiego come realizzare il punto nella lavorazione triangolare, per sapere come fare il punto Strega clicca qua. A questo link trovi anche la lavorazione […]

  2. 30 Marzo 2019

    […] Trovi anche il video a questo link Vi spiego come realizzare il punto nella lavorazione triangolare, per sapere come fare il punto Strega clicca qua. A questo link trovi anche la lavorazione lineare  Lavorazione Triangolare Si lavora aumentando […]

  3. 2 Aprile 2019

    […] con una catena di punti Strega (clicca qua per la spiegazione del punto) come appena spiegato. Un punto è creato dal punto allungato e il nodino di chiusura. Ne avviamo […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.