Cappello Norvegia a Uncinetto per Principianti



Con lo stesso splendido filato Norvegia della Campolmi Filati, con il quale ho realizzato un kit ai ferri, vi propongo anche un kit a uncinetto semplicissimo e velocissimo da realizzare, perfetto anche per principianti. Il kit è composto da capello e scaldacollo.

Ecco qua un progetto davvero facile e veloce per realizzare un caldo cappello adatto sia a uomo che a donna. Lavorato con l’uncinetto n. 6 quindi davvero velocissimo da realizzare e con punti semplici, perfetti anche per i principianti. Può essere indossato su entrambi i lati in modo da scegliere il motivo preferito. Può essere realizzato con le misure di una cuffietta perfetto quindi anche da uomo, o poco più lungo per ottenere un belissimo cappellino da donna con il bordo rigirato.
A questo link trovi il mio video con la spiegazione completa
E a questo link trovi lo scaldacollo

Occorrente:

  • 1 Gomitolo da 100 gr di filato Norvegia Merinos Irrestringibile della Campolmi: 50% Lana + 50% Acrilico – Il colore che vedete in foto è il n. 16
  • Uncinetto n. 6
  • 1 Marcapunti Apribile + 1 Ago da Lana per fermare i fili

Misure:

Larghezza alla fine degli aumenti: Diametro 16 cm (che con la morbidezza dei giri successivi arriverà a 28 cm). E’ molto più largo delle misure standard da bambina ma questo perchè il cappello non deve stringere come una cuffietta ma rimanere rigido.
Altezza totale: 22 cm o 26 se si desidera rigirare il bordo del cappello

A questo link trovi la mia tabella delle misure per i cappelli

Lavorazione:

Trovi il mio video con la spiegazione completa a questo link.

Se hai bisogno di aiuto questi video potrebbero esserti utili:

Come realizzare un cappio di avvio di un lavoro a uncinetto
Punti base e scuola di uncinetto
Come fare le catenelle
Maglie Basse
Maglie Bassissime
Mezze Maglie Alte
Maglie alte
Cerchio magico
Lavorazione Circolare
Come fare gli aumenti interni semplici
Come evitare errori nella lavorazione circolare a uncinetto

Punti Utilizzati: MMA = Mezza Maglia Alta (si carica il filo sull’uncinetto come per fare una maglia alta ma poi si chiudono tutti i fili in una volta come per una maglia bassa)

Prendere le maglie: Io inizio ogni giro entrando nella maglia subito sotto la catenella di inizio giro e saltando quella alla fine subito prima della catenella con il marcapunti. Lo faccio per evitare che la linea di inizio giro, che rimarrà visibile, risulti in diagonale rispetto al lavoro una volta finiti gli aumenti.
Inoltre non conto la catenella come una maglia ma la uso solo per iniziare il nuovo giro.

  • Avviamo 4 catenelle con l’uncinetto e le chiudiamo con una maglia bassissima a cerchio, rientrando cioè nella prima catenella di inizio. In alternativa, se lo preferite, potete anche fare il cerchio magico.
  • Giro 1 : 1 catenella alla quale attacco il marcapunti apribile in modo da riconoscere questa catenella dove chiuderò il giro. Adesso faccio 10 MMA entrando con l’uncinetto dentro il cerchio di catenelle. Chiudo con una maglia bassissima attaccandomi alla catenella con il marcapunti. Tolgo il marcapunti (Tot. Maglie 10)
  • Giro 2 : 1 Catenella alla quale attacco il marcapunti. Adesso lavorerò 2 MMA sopra ogni maglia del giro precedente . Chiudo con una maglia bassissima attaccandomi alla catenella con il marcapunti. Tolgo il marcapunti (Tot. Maglie 20)
  • Giro 3 : 1 catenella alla quale attacco il marcapunti . Adesso faccio: *2 MMA sulla prima maglia + 2 MMA sulle 2 maglie successive* Ripeto da * ad * e finisco con 2 MMA nell’ultima maglia. Chiudo con una maglia bassissima attaccandomi alla catenella con il marcapunti. Tolgo il marcapunti (Tot. Maglie 28)
  • Giro 4 : 1 catenella alla quale attacco il marcapunti. Adesso lavorerò: *2 MMA sopra la prima maglia + 3 MMA sulle 3 maglie successive* Ripeto da * ad * e chiudo con una maglia bassissima attaccandomi alla catenella con il marcapunti. Tolgo il marcapunti (Tot. Maglie 35)
  • Giro 5 : 1 catenella alla quale attacco il marcapunti . Adesso faccio: *2 MMA sulla prima maglia + 4 MMA sulle 4 maglie successive* Ripeto da * ad * e chiudo con una maglia bassissima attaccandomi alla catenella con il marcapunti. Tolgo il marcapunti (Tot. Maglie 42)
  • Giro 6 : 1 catenella alla quale attacco il marcapunti. Adesso lavorerò: *2 MMA sopra la prima maglia + 5 MMA sulle 5 maglie successive* Ripeto da * ad * e chiudo con una maglia bassissima attaccandomi alla catenella con il marcapunti. Tolgo il marcapunti (Tot. Maglie 49)
  • Giro 7 : 1 catenella alla quale attacco il marcapunti + 50 MMA sulle maglie di base, compresa quella subito prima della maglia di avvio alla fine del giro in modo da arrivare a 50 maglie. Chiudo con una maglia bassissima attaccandomi alla catenella con il marcapunti. Tolgo il marcapunti (Tot. Maglie 50)
  • Giri 8 – 19 : 1 catenella alla quale attacco il marcapunti + 50 MMA sulle maglie di base e chiudo con una maglia bassissima attaccandomi alla catenella con il marcapunti. Tolgo il marcapunti (Tot. Maglie 50 – Lunghezza totale 22 cm)
  • Si possono fare ancora 3 o 4 giri se vogliamo portare il cappello con il bordo rigirato in fuori. (Lunghezza totale 26 cm)

Se non sono stata chiara, a questo link trovi il mio video con tutta la spiegazione.
Inoltre a questo link trovi lo scaldacollo con tutte le istruzioni per realizzarlo.

Se lo realizzate non scordate di mandarmi la foto, la pubblico volentieri qua sotto. Potete inviarmela sulla mia pagina facebook “La Casetta di Lucia”

Seguimi su:

Potrebbero interessarti anche...

6 risposte

  1. mirella ha detto:

    cortesemente, volevo sapere se le misure del cappello Norvegia vanno bene per una bimba di 4 anni.Grazie

    • LaCasettaDiLucia ha detto:

      Salve Mirella, questa è una misura da donna e penso che per una bambina di 4 sarà un po’ troppo grande. Sull’articolo però trov le misure giuste quindi basterà che fai un campione e le adatti seguendo lo schema. Buon lavoro e mandami la foto che la pubblico con piacere!

  2. Mirella ha detto:

    Grazie mille proverò. Nel tuo sito ce qualche sltro modellino per bimba.

    • LaCasettaDiLucia ha detto:

      Salve Mirella, sulla mia pagina, in alto a sinistra trovi una casella con la lente d’ingrandimento. Lì puoi scrivere le parole da cercare così trovi tutti i miei progetti. Prova a scrivere cappelli o bimba

  3. Mariasilvia Giacalone ha detto:

    È il terzo regalo che faccio questo natale seguendo il tuo schema, ho fatto anche una variante a “fungo” per un’amica in alpaca uncinetto 4.

    Unico dubbio, lavorando a giro continuo senza mai chiudere riguarda la chiusura finale del lavoro che sembra sempre un pochino sfalsata, hai consigli?

    • LaCasettaDiLucia ha detto:

      Grazie Mariasilvia, mi fa davvero piacere il tuo commento. Per la chiusura del lavoro ti consiglio di scendere con le ultime maglie. In pratica, se lavori a maglia alta, fai gli ultimi punti così: 1 Mezza maglia alta, Una maglia bassa e l’ultima bassissima… Poi si nascondono bene con l’ago e dovrebbe venire quasi invisibile. Se poi mi mandi le foto sulla mia pagina facebook, le pubblico con piacere su questa pagina!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.