Stola Twister Pizzo ai Ferri

Vi presento questo mio nuovo progetto ai ferri realizzato con uno splendido cake sfumato Twister. E’ una stola realizzata ai Ferri con un leggerissimo effetto pizzo che sono sicura vi farà innamorare!

Trovate questo cake in mille colori diversi sul sito Hobbii cliccando qua.

Click here for English Version

Ecco qua finalmente finito questo progetto che ho iniziato e disfatto mille volte per adattare la lavorazione alle bellissime sfumature di questo splendido filato. Il modello che segue è un mio modello esclusivo e chiedo a chiunque volesse condividerlo, di citare la mia pagina.

A questo link trovare il video introduttivo con la spiegazione del progetto

Materiali utilizzati:

– Filato Twister 55% Cotone e 45% Acrilico – Cake da 250 gr x 1.000 metri.
Un filato davvero stupendo ritorto benissimo che si lavora facilmente e con piacere. La composizione mista lo rende inoltre perfetto per l’utilizzo sia nelle fresche sere estive che come sciarpa morbida e decorativa da portare sopra un cappotto in inverno!
A questo link trovate l’assortimento Twister mentre a questo link trovate la pagina principale del sito dove acquistare questi stessi cake ma in diverse composizioni se le preferite.
– Ferri Lineari n. 4
– 1 Marcapunti

Spiegazione del progetto:

Questo scialle si lavora in sbieco facendo cioè un aumento all’inizio e una diminuzione alla fine di ogni giro a dritto. In questo modo, quando sarà indossato rimarrà sempre leggermente in diagonale e sarà più morbido. Formerà inoltre delle punte alle due estremità che lo renderanno meno “quadrato” e quindi più leggero.

La lavorazione sarà la seguente e si ripeteranno questi 4 motivi fino alla fine del gomitolo o fino alla lunghezza desiderata:

  • 1 Triangolo formato da Ferri accorciati a sinistra
  • 1 Giro di punto Traforato Verbena alto 9 dritti
  • 1 Triangolo formato da Ferri accorciati a destra
  • 1 Giro di punto Traforato Verbena alto 8 dritti

Con la seconda ripetizione del punto Verbena, si deve arrivare fino al cambio di colore in modo da fare il Triangolo successivo utilizzando per intero una sfumatura tutta uguale.

Lavorazione:

  1. Si avviano 110 maglie con i ferri n.4 e si lavora il primo giro a rovescio.
  2. Adesso iniziamo il primo triangolo di ferri accorciati a sinistra. Questo primo triangolo probabilmente, avrà un cambio di sfumatura prima della fine ma questo dipende dal fatto che c’è l’avvio, i prossimi triangoli con i ferri accorciati a sinistra saranno tutti di un’ unica sfumatura.
    Per questo triangolo ho utilizzato il punto a Rombi
    Io ho scelto 3 diversi schemi per i ferri accorciati, di seguito trovate quindi i link a tutti gli schemi con le relative spiegazioni.

    A questo link trovi la spiegazione di come lavorare i ferri accorciati a sinistra
    A questo link
    trovi la spiegazione del punto Rombi
  3. Finito il primo triangolo lavoreremo 16 giri (8 a dritto) del punto verbena. Nelle prossime ripetizioni saranno 18, la prima volta ne facciamo solo 16 per compensare i giri di avvio. Alla fine di questo punto avremo utilizzato circa metà della seconda sfumatura di colore.
    Visto che il cake è molto lungo e la stola verrà quindi molto lunga, se preferite potete tagliare il filo alla fine di 18 giri di punto verbena ed eliminare il resto della sfumatura fino al prossimo cambio di colore. In questo modo avrete ogni motivo lavorato di un solo colore.
    A questo link trovi la spiegazione del punto Verbena lavorato in sbieco
  4. Adesso lavoreremo il primo triangolo di ferri a accorciati a destra. Questo triangolo sarà sempre con un cambio di sfumatura circa a metà almeno che non decidiate di eliminare la rimanenza di sfumatura dopo ogni punto Verbena.
    Per questo triangolo ho utilizzato il punto Trina

    A questo link trovi la spiegazione di come lavorare i ferri accorciati a destra
    A questo link trovi la spiegazione del punto Trina
    e a questo link il punto Tulipani
  5. Adesso lavoreremo 16 giri (8 dritti) del punto Verbena o quanti ne servono per finire tutta la sfumatura iniziata nella seconda metà del triangolo appena finito.
  6. Adesso ripetiamo dal punto 2 al punto 5 per tutta la durata del gomitolo o fino alla lunghezza desiderata. Io ho alternato i 3 punti in questo modo:
    Punto rombi (primo ferro accorciato a sinistra)
    Punto Trina (primo ferro accorciato a destra)
    Punto Tulipani (Secondo ferro accorciato a sinistra)
    Punto Rombi (Secondo ferro accorciato a destra)
    Punto Trina (Terzo ferro accorciato a sinistra)
    Punto Tulipani (Terzo ferro accorciato a destra)
    e da qui ricomincio da capo.
  7. Mi sono ritrovata con un’ultima sfumatura di colore dopo il ferro accorciato a sinistra. Ho utilizzato questa sfumatura facendo solo 8 giri di Punto verbena (4 dritti) e poi ripetendo un ferro accorciato a destra diminuendo però ogni giro di 4 maglie in modo da finire anche questo colore. Se non ve la sentite di modificare così lo schema, vi consiglio di finire in uno dei seguenti modi:
    – Fermarsi senza utilizzare l’ultima sfumatura
    – fermarsi dopo 18 giri di Punto Verbena (questa soluzione non ve la consiglio perchè lo scialle è più bello con entrambe le punte a triangoli)
    – lavorare un normale ferro accorciato a destra saltando il punto verbena tra questo ferro e la fine del ferro accorciato a sinistra precedente.
  8. Chiudere tutte le maglie e nascondere i fili.

    Di seguito puoi scaricare lo schema stampabile della stola






Riepilogo di tutte le spiegazioni di lavorazione con gli schemi completi:

Clicca sui seguenti link per aprire le spiegazioni

Video introduttivo con tutta la spiegazione del progetto
Ferri Accorciati a Sinistra

Ferri Accorciati a Destra

Punto Rombi
Punto Trina
Punto Tulipani
Punto Verbena
Filato Twister
Altri filati Hobbii

Questa è la mia seconda prova realizzata con il colore n. 18 e fatta con più maglie e diversi punti traforati… un po’ complicata da pubblicare per il momento passo…. Volevo solo farvi vedere come viene bello rispettando la fine di ogni sfumatura come ho fatto in questa versione.

E qua sotto ecco le vostre bellissime creazioni (cliccate sulle foto per ingrandirle). Chi vuole essere pubblicato può mandarmi un messaggio su facebook o alla mia mail [email protected] allegando una bella foto e indicando il nome con il quale volete essere pubblicate.

Seguimi su:

Potrebbero interessarti anche...

6 risposte

  1. Ljubica Jurman ha detto:

    Bellissimooooooooooo tuto…..
    Grazzie

  2. Gina lemba ha detto:

    Bellissimo,ho stampato gli schemi.Grazie .Si potrebbe avere anche quello del punto tulipano o fiorellino perché il link non funziona.Grazie ancora.

  3. Gina Lemba ha detto:

    Grazie mille

  4. Amelia ha detto:

    Cara
    Quando possibile prego che mi può mandare la schema in inglese
    È proprio splendido! Mandami un email per dirmi si sarà possibile per favore?
    Has anyone translated this pattern to English? I love it!!! Please advise.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.