Borsa ai ferri Diana

Ho realizzato questa borsina durante le ferie utilizzando un gomitolo di Diana color Orchidea di Filati Discount . Vi spiego come fare la mia ma anche come farla nelle misure che preferite. Con 1 gomitolo ho fatto la borsa + 1 portacellulare/occhiali. Di seguito il mio video tutorial e gli schemi in PDF

Di seguito il video tutorial completo con le spiegazioni di come calcolare il numero di maglie di avvio per ogni misura di borsa.

Materiale e Misure:

Misure: 25 x 28 cm + Tracolla 70 cm circa
Livello Difficoltà: Basso
Ferri: 4 mm circolari (ma potete farla anche con i lineari)
Materiale: 1 Borsettina già fatta in stoffa o della fodera e del crodino per la tracolla + 1 Ago per le cuciture + 2 Marcapunti per segnare i lati
Filato: Diana di Filati Discount: 42% Cotone + 42% Acrilico + 16% Viscosa – Gomitolo da 100 gr – Colore Orchidea
Quanto cotone mi serve?  Con 1 gomitolo ho fatto la borsa e il porta cellulare/Occhiali
Tensione del lavoro: 20 Maglie x 28 giri = 10 Cm

Clicca sulle immagini per ingrandirle

Lavorazione:

  • Si lavora con i ferri circolari partendo dal fondo con il Magic Loop.
  • Potete farla lavorando tutte le maglie a dritto (con il filato sfumato è molto bella anche senza punti particolari) o seguendo il mio schema grafico per farci un inserto a punto grana di riso.
  • Una volta raggiunta l’altezza desiderata si chiudono le maglie lasciando 6 punti su ciascun lato.
  • Partendo da uno dei due lati con le 6 maglie in sospeso, si avviano 4 maglie a nuovo e si gira il lavoro.
  • Si lavora il dritto (tot 10 punti) e si avviano ancora 4 maglie a nuovo sull’altro lato. (tot 14 punti)
  • Adesso lavoriamo in giri di andata e ritorno (no circolare) le 14 maglie che abbiamo sul ferro per tutta la lunghezza della tracolla.
  • Se utilizzate un cordino calcolate una larghezza minore.
  • Una volta raggiunta la lunghezza desiderata si chiudono le prime 4 maglie sull’ultimo giro a dritto e le prime 4 sull’ultimo giro a rovescio.
  • Adesso abbiamo 6 maglie che attaccheremo con una cucitura invisibile sulle 6 maglie lasciate in sospeso sull’altro lato.
  • Cuciamo la borsa alla fodera o alla borsina di stoffa e chiudiamo tutta la lunghezza della tracolla, intorno alla tracolla esistente o al cordino con una cucitura invisibile.

Ovviamente tutto questo è scritto in modo più dettagliato nel mio schema in PDF da scaricare gratuitamente qua sotto!

E se qualcosa non è chiaro, a questo link trovi il mio video tutorial completo

Come fare la cucitura invisibile:

A questi link trovi tutte le spiegazioni per la cucitura invisibile sia in orizzontale che in verticale:

Punto maglia per attaccare la fine della tracolla alle maglie in sospeso

Cucitura invisibile verticale per chiudere l’interno della tracolla

Variante per lavorazione con ferri lineari

Potete benissimo lavorare la borsina anche con i ferri lineari realizzando il davanti e il dietro separatamente e poi cucendo il sotto e i lati con una cucitura invisibile come indicato sotto. Lo schema grafico qua di seguito va letto con i punti come si presentano sul dritto quindi, in caso di lavorazione lineare, ricordatevi di lavorare i giri dispari al contrario di come li vedete. Il manico si lavora nello stesso modo ma vi consiglio di chiudere tutte le maglie del corpo, lavorarlo separatamente ed attaccarlo dopo.

Schema Grafico Borsa in PDF

Schema Grafico Porta Cellulare/Occhiali

Potrebbero esserti utili i seguenti link:

Avvio di un lavoro con Magic Loop
Avvio di un lavoro con Judy’s Magic Cast On
Lavorazione con il gioco di ferri o ferrini a doppia punta
Come fare gli Aumenti ai Ferri
Come fare le diminuzioni ai Ferri
Come chiudere un lavoro ai ferri

Come avviare maglie a nuovo

Seguimi su:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.