Cappottino Country Ciliegia ai Ferri Top Down

Vi presento questo cappottino da neonato/bambino realizzato nelle taglie 0 – 24 mesi e realizzato con un meraviglioso filato baby alpaca lavorato con 2 capi. Morbidissimo e caldissimo. Molto semplice da realizzare con la tecnica top down e con punti semplici. Arrichito da 2 trecce ai lati del davanti e da aumenti decorativi a maglie incrociate. Di seguito tutti i dettagli, lo schema gratuito da scaricare e il tutorial video, completo.

Materiale e Misure:

Misura: Neonato (3-6) (7-12) (18-24)
Livello Difficoltà: Medio/Semplice
Ferri:
4,5 mm (US size 7)
Materiale: 1 Contagiri, alcuni Marcapunti, 1 Ferrino ausiliario per le trecce e dei bottoncini in legno.
Filato: Ciliegia di Filati Discount 100% Baby Alpaca Fine – Colore Cammello
Quanta lana mi serve?
120 (150) (180) (200) gr
Tensione del lavoro: 18 maglie per 26 giri = 10×10 cm

Video Tutorial:

Trovi tutti i miei video tutorial a questi link:

Video 1 – Presentazione, Avvio e inizio aumenti
Video 2 – Fine Aumenti e lavorazione corpino
Video 3 -Maniche e rifiniture

Lavorazione:

Il cappottino si lavora con la tecnica top down. Si avvia quindi il collo che lavoreremo a maglia legaccio. Iniziamo poi la lavorazione degli aumenti raglan delle spalle e del corpo. Raggiunta la larghezza giusta, metteremo in sospeso le maniche e lavoreremo il corpo fino alla base. Una volta chiuse le maglie recuperiamo le maglie in sospeso di una manica per volta e lavoriamo anche quelle con le diminuzioni fino alla chiusura del polsino. A questo punto resta solo da cucire il sotto delle maniche (in realtà si potrebbero anche lavorare in circolare ma io non amo lavorare in circolare nel piccolo… lento e noiso) e attaccare i bottoncini.
Semplice, veloce e divertente! Ovviamente vi metto tutto lo schema in PDF qua sotto… non vi spaventate!

Di seguito il PDF da scaricare con tutta la spiegazione scritta per realizzarlo nelle taglie da 0 a 24 mesi

E se lo voglio lavorare con un altro numero di ferri?

A questo link trovi il mio tutorial con le spiegazioni di come adattare le misure… ovviamente è richiesta un minimo di esperienza per adattare tutti i punti. Non è semplicissimo con la lavorazione top down.

Avvio di un lavoro ai ferri
Chiusura di un lavoro ai ferri
Aumenti in un lavoro ai ferri
Diminuzioni in un lavoro ai ferri

Se poi lo realizzate mi piacerebbe tantissimo vederlo. Mandatemi la foto sulla mia pagina facebook e sarò felicissima di pubblicarla qua sotto!

E con la stessa tecnica Tatiana ha continuato ad aumentare e aumentare…. fino a farsi un bellissimo maglione!
Seguimi su:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.