Maglione Top Down ai ferri lineari

Visto che non tutti amano i ferri circolari, ho sviluppato il classico modello top down per i ferri lineari. Una lavorazione semplicissima e velocissima che alla fine del lavoro richiede una sola cucitura per tutto il corpo del maglione, più quella del sotto delle maniche. L’unica piccola difficoltà è che lavoreremo davvero con tantissime maglie fino alla separazione delle maniche quindi servono dei ferri belli lunghi, almeno per la parte centrale. Ovviamente vi metto lo schema anche per realizzarlo ai classici ferri circolari. Buon lavoro!

Materiale:

Livello Difficoltà: Facile
Taglie: S, M, L, XL, XXL, XXXL
Ferri: Lineari n. 6
Filato: Gomitolo Misto Lana Gr.90 / 180 Mt.Titolo 2000 ML 1004Composizione 60% Lana e 40% Acrilico – Lane di Biella
Quanto filato mi serve: 350gr S, 380gr M, 400gr L, 430gr XL, 450gr XXL, 490 XXXL
Materiale: 1 Contagiri, 5 marcapunti, 2 Spille grandi per mettere in sospeso le le maniche, 1 ago da lana per nascondere i fili.

Lane di Biella ha attivato un buono sconto del 10% per tutte voi che mi seguite. Basterà inserire il codice “lucia” nello spazio apposito quando fate un ordine e vi verrà applicato uno sconto del 10% su tutti i filati. Lo sconto è valido sempre e su tutti i filati esclusi quelli in promozione.

Lavorazione:

Si parte dal collo che lavoriamo con la semplicissima tecnica “Rollè”. Se preferite un collo alto, potete fare un collo a coste, nello schema vi indico la variante. Finito il collo piazziamo i marcapunti per separare il corpo dalle maniche ed iniziamo la lavorazione di tutte le maglie. Arrivati alla lunghezza indicata per la vostra taglia, mettiamo in sospeso su 2 spille da balia belle grandi, le maglie delle maniche e continuiamo la lavorazione del corpo fino ai giri finali. Adesso riprendiamo le maniche e le lavoriamo aperte fino al polsino. Alla fine dovremo solo cucire con un’unica cucitura, tutto il corpo dal collo al polsino finale. A parte cuciamo il sotto delle maniche.
Se lo lavorate seguendo lo schema in circolare, non avremo nessuna cucitura!

Guarda i miei video tutorial completi:
Video 1: Avvio e lavorazione Sprone
Video 2: Dalla separazione maniche alla fine
Cucitura invisibile
Nell’ultima foto e all’inizio del primo video, indosso la seconda versione del maglione che ho fatto lavorando direttamente in circolare e cambiando il tipo di aumenti. Inoltre ho fatto alcune maglie doppie per dare un po’ di movimento al lavoro. Potete farle anche voi, non ho uno schema preciso ma le ho fatte in modo un po’ a scalare partendo con la prima colonna all’inizio del davanti e alla fine del dietro e avviandone una nuova dopo 20 giri a distanza di 5 punti. Di seguito il tutorial su come fare le maglie doppie
Maglia doppia

Potrebbero esserti utili anche i seguenti link

Avvio di un lavoro ai ferri
Chiusura di un lavoro ai ferri
Aumenti in un lavoro ai ferri
Diminuzioni in un lavoro ai ferri
Nascondere i fili in un lavoro ai ferri
Unire 2 gomitoli

E se volete realizzarlo con un diverso numero di ferri, qua trovate le istruzioni per calcolare le maglie di avvio iniziali. Ovviamente dovrete poi essere in grado di adattare bene anche lo schema diminuzioni, che sarà diverso a seconda del numero di ferri.

Adattare uno schema a diverse misure di ferri o uncinetto
Campione e calcolo misure

Se poi lo realizzate, mi piacerebbe tantissimo vederlo. Mandatemi la foto sulla mia pagina facebook e sarò felicissima di pubblicarla qua sotto!

Seguimi su:

Potrebbero interessarti anche...

2 risposte

  1. Lorena Meda ha detto:

    Buongiorno, mi piacciono molto le sue indicazioni di lavoro, chiare e precise. Purtroppo non riesco ad accedere ai vari modelli per donna e per bambina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *